Home Rubriche Consigli Di Stile

La scelta dell'abito da sposa consigli ed errori da evitare

La scelta dell'abito da sposa consigli ed errori da evitare

Piccola guida per scegliere l'abito dei propri sogni senza commettere errori

Ecco, il grande giorno sta per arrivare.
Tutto è pronto: luogo, invitati, torta, fiori e ristorante per il dopo cerimonia..
Manca solo un piccolissimo, ma essenziale dettaglio: l'abito della sposa!
Ecco una piccola guida di stile per le future spose: come scegliere l'abito giusto, a chi rivolgersi, ed errori assolutamente da evitare!
Pronta?
Mettiti comoda!

L'abito da sposa giusto per te
La prima mossa da fare nella scelta dell'abito da sposa è capire cosa fa al caso tuo!
Comincia a sfogliare le riviste di moda, cerca in internet tra le boutique online, guarda tutti i modelli indossati dalle celebrità per trarre nuove ispirazioni e trovare i vestiti che più ti piacciono.
Anche per quanto riguarda le celebrazioni nuziali, le tendenze di moda cambiano, evolvono e.. a volte ritornano!

Ecco perché è necessario raccogliere informazioni e aggiornarsi per prendere in considerazione tutte le possibilità del momento.
Per esempio, puoi scegliere un classico abito da sposa bianco, con linea a trapezio, bustino stretto e allargatura dalla vita in giù, o modelli più intriganti, dai colori eccentrici, come un vaporoso vestito verde acqua o uno in pizzo a sirena con trasparenze.
Indipendentemente dallo stile che desideri per il tuo matrimonio, romantico, vintage, confortevole, classico fashion, ecc, è importantissimo che tu abbia già un'ideain testa prima di entrare in qualsiasi negozio!

Inoltre, durante questa fase è necessario prestare massima attenzione al budget, per non dover rinunciare o avere ripensamenti dopo.
Calcola esattamente quanto tu, la tua dolce metà o le vostre famiglie, siete disposti a spendere.
Informati sul costo dei materiali, delle rifiniture, dei servizi che usufruirai e prendi in considerazione anche eventuali accessori che vorresti abbinare al vestito.
Non è mai comodo parlare di soldi, ma è necessario per poter progettare tutto al meglio senza rischi di sorprese.

Rivolgiti a un professionista
Quando hai definito quanti soldi puoi spendere e ti sei fatta un'idea su forma, colore e tipologia dell'abito dei tuoi sogni, il passo successivo è quello di renderlo realizzabile..secondo i consigli di un esperto!

Non puoi rischiare che il tuo outfit si riveli un flop totale!
Leggi recensioni online, chiedi alle tue amiche o informati personalmente, per trovare il migliore negozio specializzato e richiedere la consulenza di una sarta o di un sarto, che ti guidi passo a passo nella costruzione del look nuziale perfetto.
Spesso un pizzo può risultare di troppo, o un abito bianco aderente non rende giustizia a tutte le donne: proprio per questo, un occhio esterno di aiuterà a tirare fuori il meglio di te stessa e delle tue forme!
In questo modo, non solo soddisferai i tuoi gusti, ma avrai anche la sicurezza di indossare un prodotto alla moda, in linea con la location, la stagione e la tua forma fisica.

E' vero che la scelta dell'abito dovrebbe essere un'esclusiva della sposa: però, è vero anche, che spesso è utile avere dei suggerimenti di stile da chi ha più esperienza nel campo.
In fondo, è il giorno più importante della tua vita, e non puoi permetterti di indossare un abito di cui poi ti pentirai!

Errori assolutamente da evitare!
La prima regola d'oro nella scelta del vestito, sta nel selezionare la giusta taglia.
Solitamente gli abiti da sposa, per vestire bene, necessitano di una o due taglie in più rispetto agli abiti normali che indossi tutti i giorni.
Anche se hai in mente di perdere i chili di troppo prima del grande giorno, acquista sempre la tua taglia reale, non scegliere numeri più piccoli per orgoglio!
Alla fine, ricorda che è sempre più facile effettuare modifiche sartoriali su un abito largo, che su uno stretto.
E poi la taglia sarà una faccenda privata tua e del tuo sarto di fiducia.

Seconda regola: non aspettare l'ultimo minuto per l'acquisto dell'abito!
Se vuoi richiedere un abito su misura, la boutique potrebbe metterci dai 4 agli 8 mesi nel preparare il tuo vestito.
Inoltre, una volta arrivato, potrebbero esserci delle modifiche da effettuare per adeguarlo alla circonferenza del seno o della vita.
La stessa cosa vale se si decide di comprare un modello già pronto: per quanto esso sia già stato ideato da uno stilista, con tutte le finiture al loro posto, esso dovrà comunque essere adattato al tuo corpo.
Ogni intervento sartoriale richiede progettazione e tempo, non rischiare di non essere pronta per il grande giorno!

Infine, ultimo ma non meno importante errore da evitare: non sottovalutare le condizioni meteo!
Che tu ti sposi in inverno, estate, autunno o primavera, in ogni stagione è possibile essere colti da un imprevisto climatico.
Ok, se ti sposi a giugno è impossibile che il tuo matrimonio venga rovinato da una tempesta di neve.
Ma acquazzoni, temporali e raffiche di vento sono eventi probabili in qualsiasi periodo dell'anno e devi essere sicura che il tuo look non corra il rischio di essere rovinato.
Per cui, attrezzati sempre con un ombrello sufficientemente largo per proteggere te e i tuo vestito in caso di pioggia, opta per scarpe che vadano bene sia in condizioni di terreno asciutto o bagnato, o in alternativa portati un cambio, e per finire, chiedi alla tua/o sarta/o di cucirti o rifinirti un copri spalle in combinazione con l'abito per coprirti in caso di venti freddi.



LeValentine

Scrivi un Commento